Energie rinnovabili, le soluzioni dei giganti del web per rispettare l’ambiente

Energie rinnovabili, le soluzioni dei giganti del web per rispettare l’ambiente

L’utilizzo di energie rinnovabili è diventato, per i colossi del web, una prerogativa per migliorare l’efficientamento energetico, ridurre i consumi e rispettare l’ambiente

L’utilizzo di energie rinnovabili è un tema molto sentito anche dai colossi del web. Da un report di Greenpeace del 2017 è emerso che colossi come Google, Facebook e Apple sono estremamente all’avanguardia per quanto riguarda l’efficientamento energetico dei propri sistemi di produzione e l’uso di energia attraverso fonti rinnovabili.

Questi giganti del web, secondo il rapporto intitolato “Clicking Clean: Who is winning the race to build a green Internet?”, soddisfano più della metà del loro fabbisogno energetico grazie alle fonti green ed ecosostenibili, e stanno puntando a raggiungere il 100% di energia pulita.

Energie rinnovabili, le soluzioni di Google

L’impronta nei consumi energetici del settore IT è approssimativamente pari al 7% del consumo di energia mondiale. L’obiettivo della maggior parte dei colossi di Internet è di arrivare a un efficientamento energetico riducendo, da una parte, l’utilizzo di energia e soddisfacendo, dall’altra, le esigenze della crescita esponenziale del web. La maggior parte dei consumi dipende dai data center, che impiegano molta energia di tipo infrastrutturale, quindi non destinata ad alimentare le macchine che gestiscono i prodotti.

Il settore dei data center si serve della metrica PUE (Power Usage Effectiveness) per misurare l’efficienza energetica dei sistemi. Per creare modelli del rendimento degli impianti e prevedere il valore PUE, Google ha sviluppato un particolare algoritmo. Quest’ultimo consente di effettuare misurazioni durante tutto l’arco dell’anno con costanza e regolarità. Riuscire a capire il valore PUE che verrà generato è un aspetto molto importante: bisogna infatti considerare che un indice PUE pari a 2,0 indica che per ogni Watt di energia IT ne viene consumato un altro per il raffreddamento e la distribuzione di energia alle apparecchiature IT. I data center Google, grazie all’introduzione di questo algoritmo, sono riusciti a migliorare notevolmente il proprio risparmio energetico. Il valore PUE, dal 2008, è infatti sensibilmente calato, arrivando oggi a 1,12 e rendendo quindi gli impianti data center Google fra i più efficienti del mondo.

Apple e Facebook, come utilizzano le energie rinnovabili

Un altro big del mondo del web ha recentemente annunciato un grande passo avanti per potenziare il proprio efficientamento energetico attraverso l’utilizzo di energie rinnovabili. Si tratta di Apple, che ha dichiarato che tutti i suoi negozi retail, uffici, data center e strutture di co-locazione in 43 Paesi del mondo sono alimentati al 100% da energia pulita. Attualmente il colosso del Web conta 25 impianti di produzione di energie rinnovabili attivi nel mondo, che da soli producono 626 Megawatt di energia: l’aggiunta di nuove strutture porterà questo numero a 1,4 Gigawatt di energia pulita e green.

Anche un altro gigante di Internet, Facebook, sta facendo la sua parte per migliorare l’ecosistema del pianeta e ridurre le emissioni di CO2. Il data center di Altoona, nello stato di Iowa, è alimentato al 100% da energia eolica, grazie al funzionamento del parco eolico di Wellsburg. Quest’ultimo è in grado di produrre 1050 Megawatt di energia elettrica grazie a 448 turbine, e proprio grazie a questo significativo apporto energetico il data center di Facebook è in grado di produrre 138 Megawatt di energia, un fabbisogno addirittura maggiore rispetto al necessario. Grazie a questo impianto un quarto dei server del social network di Mark Zuckerberg è alimentato da energie rinnovabili.

La sensibilità verso la sostenibilità ambientale e l’uso di energia da fonti rinnovabili non è una prerogativa solo della famiglia, ma può e deve esserlo anche per le imprese. In questo senso E.ON può essere il miglior partner per trovare la soluzione che meglio soddisfa le esigenze del cliente business.

Scopri tutte le soluzioni green ed ecosostenibili pensate da E.ON per le imprese