Energia rinnovabile: le 4 invenzioni innovative per un futuro migliore nelle nostre città

Energia rinnovabile: le 4 invenzioni innovative per un futuro migliore nelle nostre città

 

Una passeggiata, una pista ciclabile, una palestra o un albero possono diventare fonti importanti di energia, ecco come!

 

1. Solar Walk
Una passeggiata romantica? Si, ma meglio sotto le luci fotovoltaiche! Dall’idea di alcuni studenti della George Washington University è nata una passeggiata che ha poco da invidiare ai quattro passi al chiaro di luna. 27 piastrelle fotovoltaiche calpestabili, realizzate con vetro antiscivolo ed installate sul terreno dell’ateneo, producono 400 watt di energia destinata alle strutture universitarie e permettono di illuminare un percorso tutto speciale, la Solar Walk: un dispositivo a led illumina il tracciato che può essere programmato per entrare in funzione al calare della luce solare, per un effetto mozzafiato al tramonto. Cosa può esserci di più intimo che sedersi in due sulle pensiline inserite lungo il percorso, dotate di pannelli solari, e godersi lo spettacolo? La ciliegina sulla torta sarà la consapevolezza di aver contribuito con la passeggiata a produrre ancora più energia, ovviamente, rinnovabile.

2. Gerusalemme e i suoi alberi solari
Pannelli solari al posto delle foglie: gli alberi che stupiscono sono a Gerusalemme, all’interno di un parco pubblico. Una piacevole oasi di relax dove connettersi al wifi, ricaricare il cellulare e ricaricarsi dallo stress cittadino, che si illumina di sera producendo luce propria.

3. Amsterdam e la pista ciclabile solare
Ad Amsterdam non sono solo le persone ad essere solari, ma anche le piste. Un sottile strato di vetro temperato copre celle solari in silicone cristallino che collegano due sobborghi di Amsterdam, Krommenie e Wormerweer, regalando una passeggiata in bicicletta ad impatto zero e piena di energia. L’iniziativa potrebbe prestarsi ad ulteriori sviluppi, ad esempio in futuro potrebbe essere adattata per fornire energia anche a lampioni e auto elettriche, garantendo un ulteriore, molto consistente, risparmio sui consumi.

4. La palestra verde 
In Inghilterra, vicino Londra, esiste una palestra all’aperto chiamata Cuore Verde. Si contraddistingue per sue caratteristiche speciali: è “en plein air” e i dispositivi presenti convertono il movimento degli sportivi in energia, utile per ricaricare smartphone, computer e tablet, oltre ai lampioni che permettono quindi di usufruire degli attrezzi anche la sera. Chi lo avrebbe mai detto che anche l’uomo è capace di produrre energia rinnovabile, grazie solo al suo movimento?